EVENTI

Leopoldo Parodi Delfino.Il Senatore di Ferro e la B.P.D.

Antonella de Orleans-Borbòn con la Talete Editrice presenta il primo volume della Collana dedicata ai Grandi Industriali Italiani

27 Settembre 2011

Leopoldo Parodi Delfino è stato un imprenditore, uno scienziato ed un politico.

Le sue visioni e le avanzate tecniche di gestione, applicate alla B.P.D., società che fondò assieme al Senatore Bombrini nel 1912 ne fecero un'azienda altamente evoluta da un punto di vista tecnologico, di grande successo economico e con una cultura dell'innovazione capace di applicare il proprio know how sia in campo civile che militare.

La B.P.D. ebbe la lungimiranza di trovare,riunire e formare manager che avrebbero scritto la storia d'Italia come Cesare Romiti, Giancarlo Elia Valori e Mario Schimberni.

 

 

Roma 27 settembre 2011 ore 17,00

 

Presso la prestigiosa Sala zuccari di Palazzo Giustiniani-Senato della Repubblica-,

Antonella de Orleans-Borbòn con la Talete Editrice ha presentato il primo volume della Collana dedicata ai Grandi Industriali Italiani.

 

Molti gli autorevoli ospiti accorsi, tra cui grandi industriali ed esponenti dell'aristocrazia internazionale.

 

Cesare Romiti ha sostenuto che il secolo scorso aveva qualcosa che oggi non c'è più: l'entusiasmo di produrre ed un clima per poter creare cose che possano consentire quello sviluppo che ci ha portato, in passato, ad essere la settima potenza industriale al mondo.

 

Lorenzo Cesa ha messo l'accento sull'umanità e allo stesso tempo sulla grandezza di una famiglia che ha saputo credere in un qualcosa di inimmaginabile e creare dal nulla una città come Colleferro.

 

Giancarlo Elia Valori ha magistralmente concluso sostenendo che il libro si propone di dare il meritato rilievo a dei capisaldi dell'industria e dello sviluppo economico del secolo scorso.

 

Insomma un libro per conoscere ciò che è stato fatto e prendere degli spunti per il futuro.

 

A coordinare magistralmente i lavori Giancarlo Leone